Navigation Menu+

10 anni dopo: il ricordo della Basilica di Betlemme assediata

Posted on 3 Maggio 2012 in Palestina-Israele | 0 comments

L’assedio alla Basilica della Natività avvenne a Betlemme dal 2 aprile al 10 maggio 2002 durante la seconda intifada. Le Forze di Difesa Israeliane occuparono Betlemme e tentarono la cattura di alcuni militanti palestinesi ricercati. Più di 200 persone si ritrovarono assediate nella chiesa della Natività, tra le quali anche una ventina di frati francescani (e anche il mio prof. di filosofia!!).  Dopo 39 giorni fu raggiunto un accordo con i militanti che furono condotti in Israele e quindi esiliati in Europa e nella Striscia di Gaza.

Dieci anni sono passati, sembrano storia… ma nessuno dimentica: incursioni, attacchi terroristici, assedi (Betlemme dopo i fatti della Basilica visse sei mesi di occupazione e coprifuoco durissimi), un grande dolore, tenuto nascosto, coperto, oggi dai muri di separazione.

 

Tag:, ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.