Navigation Menu+

A Betlemme – Beit Sahour accompagnati da coetanee palestinesi

Posted on 28 Dicembre 2012 in Tours | 3 comments

Accompagnati da coetanee palestinesi Galleria

Il secondo giorno del viaggio-scuola dei ragazzi bolognesi della scuola paterna ha avuto come meta Betlemme e Beit Sahour, i luoghi della nascita di Gesù. La cosa più bella della giornata (e forse, alla fine, di tutto il nostro viaggio) è stato l’incontro con un gruppo di 20 ragazze palestinesi che fanno parte di un gruppo animato dai focolarini di Terra Santa. Si sono aggregate a noi fin dalla mattina, guidate da Francesca, italiana che abita a Betlemme, del movimento dei focolari. Lei è stata la abile traduttrice arabo-italiano, animatrice, organizzatrice dei momenti del nostro incontro!

– Album Picasa (98 foto)

Lorenzo ci ha svelato i segreti della Basilica della Natività. Poi, passando per la grotta del latte siamo scesi a piedi al campo dei pastori di Beit Sahour dove abbiamo celebrato insieme la messa.La famiglia di una delle ragazze ci ha accolto nella sua grande casa, situata nella valle a poche centinaia di metri dal campo dei pastori. Un posto bellissimo, a parte la barriera di separazione israeliana. Lì abbiamo prima mangiato e poi giocato, ballato per tutto il pomeriggio. La timidezza dei rispettivi gruppi nelle prime ore della giornata è stata facilmente superata ed è diventato un incontro davvero fraterno e amichevole. Un gruppetto di loro ci ha offerto un saggio di danza palestinese, la dabka, incantando tutti i presenti! Al calar del sole è stato durissimo salutarsi e ritornare a Gerusalemme attraverso l’orribile checkpoint.

video youtube  Dabka a Beit Sahour con i ragazzi della scuola paterna di Dozza-Sammartini

Tag:, , , , ,

«

3 Comments

  1. sempre bello leggerti

  2. grazieeeeeeee
    erano ormai 3 giorni che aspettavamo notizie……guardavamo nel posto sbagliato
    siete bellissimi
    un bacio a tutti!

  3. I vostri sorrisi, i vostri volti mi hanno ricordato queste parole della lettera di Giovanni che stiamo leggendo in questi giorni” Queste cose vi scriviamo, perchè la nostra gioia sia piena”. Un grazie grande in particolare a Lucia, Giobba, Lorenzo,Andrea. Non potete immaginare quanto sia felice per Chiara. Un grosso bacio a tutti. Luisa

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.