Navigation Menu+

Camminata nel wadi Mukellik (Nahal Og) Video

Posted on 8 Maggio 2014 in Tours | 5 comments

04052014-DSC08458

Un’altra bella gita inedita nel deserto di Giuda. Insieme a Ghassan e Marcelo abbiamo percorso il wadi Mukellik (Nahal Og) da Mizpé Yeriho alla stazione di benzina di Almog. Una quindicina o forse più di kilometri, percorsi in 7 ore, contando le pause per il riposo, il panorama, la messa e il pranzo. 

Il percorso è vario: dagli ampi spazi, all’angusto wai, rocce di tanti colori, grotte, fiori, cammelli, uccelli. Il sentiero in certi punti è abbastanza difficile e a tratti un po’ esposto. Abbiamo trovato ottime indicazioni. Ghassan inoltre c’era già stato altre volte e così ci ha abilmente guidato.

L’unico problema è stato il caldo, torrido, insopportabile! Nonostante i 5 litri d’acqua, la frutta, i copricapi, l’allenamento… nei km finali, vicini a Gerico, abbiamo fatto molta fatica ad arrivare alla stazione di benzina di Almog.

Comunque molto bello! Quando lo riproveremo occorrerà guardare meglio le previsioni, scegliere un giorno più clemente e tentare di entrare nelle grotte affrescate del monastero di Mukallik, che da il nome al wadi. Si raggiungono con difficoltà arrampicandosi sulla roccia.

Questa volta oltre alle foto mi sono lanciato anche in un video, per mostrare meglio il paesaggio. Cosa ne pensate?

– youtube: Walk in the wadi Mukellik Nahal Og (may 2014) –

album  (21 foto) 

Response code is 404

Tag:, , , ,

«

5 Comments

  1. complimenti, non solo un ottimo fotografo e uno scrittore profondo, anche un regista video fantastico ! Grazie per la preziosa testimonianza buon lavoro

  2. Ancora grazie mille per le esperienze che condividi con noi tramite il blog, trovo molto gradevole l’idea di fare il filmino cosi si avverte ancora di più l’intensità che mettete in tutto cio’ che fate.
    ciao

  3. Bellissimo! ci hai fatto fare un giro straordinario nel deserto, poi senza il caldo e la fatica! Grazie molte.
    Tu però evita troppi pericoli e rischi, se ci riesci.
    Un abbraccio
    Valeria

  4. Grazie, sei bravissimo

  5. grazie fratello, ho preso 10 minuti per questa pausa nella giornata, un “ristoro” dalle nostre frette… nonostante il caldo di cui parli, è come avere fatto un pezzetto di strada assieme, ritrovando l’amore per questa terra che ho visitato a distanza di 20 anni due volte…

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.