Navigation Menu+

Ceneri, Raia torna ad insegnare

Posted on 1 Marzo 2006 in Chiesa in Terra Santa, Spiccioli di vita in Terra Santa | 0 comments

Mercoledì 1 Marzo 2006
Oggi è il mercoledì delle Ceneri. Andiamo a messa con le nostre suore all’Ospicevicino a porta Nuova. Celebra Padre Alvaro. La messa è come sempre asciutta ma cordiale. Curiosamente le ceneri vengono date non sotto forma di polvere ma con una poltiglia fatta di ceneri e acqua benedetta, viene fatta una croce sulla fronte.

Finita la messa io passo al Patriarcato Latino per vedere se ci sono novità sullavoro che mi hanno proposto. E’ infatti di una decina di giorni fa l’ultima mia telefonata al cancelliere che mi assicurava un imminente incontro a tre con lui e l’economo. Come d’abitudine non trovo nessuno degli interessati. Sono tutti a Betlemme.

Mi accordo con la Raia per trovarci all’Ulpan nel primo pomeriggio. Io mi sposto già al Beit Haam per fare gli esercizi che lei mi ha assegnato la volta scorsa. Lei è ad una visita di controllo per il suo braccio che la impegna nella prima parte della mattina. Il dottore oggi le da il permesso di tornare ad insegnare pare già da domani. Ovviamente Raia è molto felice di questa novità attesa da 8 mesi!

La nostra lezione si svolge intensamente fino alle 16:30. Io poi torno a casa dove trovo Lorenzo immerso nello studio dell’arabo.

In quaresima molto difficilmente farò delle foto: censura alonzo!

Tag:, , , , ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.