Navigation Menu+

Congedo dal medialpj team

Posted on 28 Ottobre 2015 in Spiccioli di vita in Terra Santa | 1 comment

22102015-DSC01962

Il mio ritorno a Gerusalemme in ottobre 2015 è stato di breve durata. Solo quattro settimane, per rinnovare il VISA e per passare le consegne di web master del Patriarcato latino per glorioso medialpj team.

Nel corso del mio soggiorno estivo in Italia, è stato deciso infatti che andrò tre mesi a Mapanda (Tanzania). Uno scambio con Gabriele, che così passerà tre mesi a Gerusalemme con Lorenzo: novembre, dicembre e gennaio.

La prospettiva di ritornare in Africa mi rallegra molto. C’ero stato la pasqua scorsa. Questa volta sarà per un periodo più lungo, così potrò riprendere meglio la lingua swahili e ambientarmi più profondamente nella vita dei fratelli e delle sorelle di Mapanda. Vedremo cosa salterà fuori.

Intanto però il prezzo da pagare per questa nuova avventura è il congedo dal lavoro al Patriarcato, che mi teneva impegnato da ormai 10 anni. Tante persone si sono avvicendate: vescovi, cancellieri, colleghi, tanti traslochi di ufficio (l’ultimo proprio in questi giorni). Amicizie sempre fortissime. Tante cose belle abbiamo fatto insieme, sviluppando la comunicazione on line della nostra amata chiesa di Gerusalemme.

Questa volta è toccato a me salutare. Nelle foto qui sotto vedete i membri del medialpj attuali (tutti nuovi!). Non è proprio un addio perché, se tutto va bene, dovrei tornare a Gerusalemme in febbraio. Allora vedremo ci sarà ancora bisogno di me.

album (17 foto)

Response code is 404

Per S.Paolo della Croce, c’è stata dai passionisti una messa di festa presieduta dal custode. Padre Juan e padre James protagonisti! La galleria fotografica fatta per loro.

Tag:, , ,

«

1 Comment

  1. so che voi fratelli siete disponibili sempre. so che in Tanzania hai trascorso un periodo molto importante dopo la laurea. ma mi sento più povera a pensare a Gerusalemme senza di te. era una grande consolazione sapere che voi pregavate di fronte alle mura della città santa con le icone che ho voluto per la vostra cappellina in ricordo di Renata. ma tutto è grazia

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.