Navigation Menu+

Familia za Maamkio riunite a Mapanda

Posted on 28 Dicembre 2015 in Le mie famiglie | 1 comment

foto di gruppo con un po di figli

TANZANIA – Lunedì 28 dicembre 2015 ci siamo riuniti a Mapanda con le cinque coppie che fanno parte delle nostre Famiglie della Visitazione (in swahili Familia za Maamkio).

La mattinata l’abbiamo spesa leggendo metà della bolla di indizione dell’anno santo di Papa Francesco, tradotta da Gabriele, e commentandola insieme prima a gruppetti di tre e poi tutti insieme. Le parole del Papa, calate e ripensate nel contesto africano, hanno una bellezza e una forza speciali. Ce ne siamo accorti tutti, tanto che è rimasto il desiderio di continuare l’approfondimento anche dell’altra metà del testo e di provare a diffonderlo di più.

C’è rimasta un’oretta della mattina da dedicare allo scambio di notizie. Ognuno ha raccontato le novità più importanti della propria casa. Sono emerse tante fatiche, lutti, ma anche tante belle cose, soprattutto riguardanti i figli che, piccoli o grandi, stanno trovando la loro strada.

Dopo il pranzo, ordinato in stile catering in un ristorantino ameno di Mapanda, solo le famiglie si sono ritrovate per ulteriori scambi, mentre noi fratelli e sorelle ci siamo dedicati a lavare i piatti.

Alla messa delle 17 qui nella vecchia chiesa ci ha raggiunto anche Makarius, che aveva un importante impegno alla mattina.

Nella notte, forse indebolito dalla intensità e dalla bellezza della giornata, Paperoga è stato male di stomaco. Così non ha potuto salutare a dovere questi straordinari amici che il giorno seguente sono stati riaccompagnati a casa.

album picasa (8 foto) –

Response code is 404

Tag:, ,

«

1 Comment

  1. Che bell’esempio di CHIESA viva

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.