Navigation Menu+

Festa di Pentecoste!

Posted on 4 Giugno 2006 in Chiesa in Terra Santa, Spiccioli di vita in Terra Santa | 0 comments

Domenica 4 giugno 2006
Congedate le due fanciulle, procediamo con il mattutino e una lunga preghiera personale. Alle 7 partiamo apiedi. La giornata è stupenda, forse solo un po’ calda. Ma è ancora fresco! Essendo pentecoste vogliamo essere in comunione con la parrocchia di sammartini che ogni anno fa il mattutino camminando a piedi per la campagna del panaro. Noi però invece di arrivare a Bolognina… arriviamo al CENACOLO!

E’ bellissimo. Possiamo dire le lodi e pregare un po’ senza che nessuno ci disturbi. C’è anche la famosavecchietta muta, tutta gobba, che compare sempre nelle festività importanti:

Con un’ora di anticipo rispetto all’inizio della messa entriamo nella Basilica della Dormizione. E’ già piena:

C’è molta gente sia perchè è pentecoste e presiede il patriarca, sia perchè proprio oggi i monaci benedettini che abitano qui festeggiano i 100 anni di presenza sul monte Sion.


il cancelliere Abuna Humam che fa il discorso finale

Nel sito del patriarcato potete vedere altre foto dell’evento.

I canti sono tutti in gregoriano molto ricercato. Degno di nota il monaco organista che fa accapponare la pelle del buon diacono Ravasini, per certi trilli improvvisi che esegue tra lo sconcerto dei partecipanti.

Finita la lunga messa, senza che il nostro cuore si sia particolarmente scaldato (sicuramente a Bolognina, Caselle, Dozza e Calamosco sarà andata meglio!!), facciamo ritorno a casa. Due foto per voi:


il nuovo nunzio in israle e un fanatico che aizza la folla di bambini in gita scolastica nel cardo

Passo dai negozi arabi in cerca di un ventilatore per il diacono ma sono sfortunato, tutti carissimi. Mi consolo facendo una bella chiacchierata con l’operatore di Cellcom (il nostro gestore dei telefonini) che mi cambia la tariffa (come in italia!) e sprecando 50 shekel in uno scopone professionale per pulire il nostro cortilino.

Tag:, , , ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.