Navigation Menu+

Le chiese di Beit Shean

Posted on 8 Febbraio 2014 in Tours | 0 comments

08022014-DSC03307

L’8 febbraio 2014, giorno del mio ultimo esame del primo semestre, siamo partiti per un giro di tre giorni in Galilea con la sacra famiglia Lafontaine. La piccola Victoire ha già 40 giorni e può affrontare un viaggietto. La prima tappa è Beit Shean. Questa volta io, Lorenzo e Pierre Loup – seminarista di Versailles che lavora con me al patriarcato – ci avventuriamo a cercare le chiese  di Beit Shean, sono due, dell’epoca bizantina, vagamente segnate nelle mappe ma a noi sconosciute.

Dobbiamo camminare parecchio, superano recinti e fili spinati per raggiungere la cima del colle dietro al tel di Beit Shean. La più grande è dedicata a Maria. È circondata da un muro invalicabile e da filo spinato. Ha mosaici, credo, bellissimo ma che non abbiamo potuto vedere. La seconda nella collina vicina è significativamente dedicata a Sant’Andrea. È ancora più abbandonata. Peccato che siano così trascurate e poco accessibili al pubblico.

Il panorama però è magnifico, così come il parco che si dipana lungo il piccolo fiume a nord del sito archeologico. C’è anche tanta gente del luogo che, approfittando del sabato, fa passeggiate e pic nic. Ecco le foto, con qualche didascalia:

Response code is 404

album picasa (39 foto)

 

Tag:, ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.