Navigation Menu+

Nuovi baccelieri in Sacra Teologia

Posted on 22 giugno 2015 in Spiccioli di vita in Terra Santa | 4 comments

19062015-DSC09481

Venerdì 19 giugno 2015, con la discussione della tesi e l’esame finale, si è felicemente concluso il percorso di studi allo Studium Theologicum Jerosolimitianum: sono diventato baccelliere in Sacra Teologia, summa cum laude probatus.

Paroloni altisonanti che sembrano provenire da un mondo lontano, che sanciscono la fine di cinque anni intensi di studio di Sacra Scrittura, Liturgia, Diritto Canonico, Morale, Dogmatica, e tanto altro.

La tesi che ho preparato con l’aiuto del meraviglioso Alberto Mello, si intitola Le genti nella storia della salvezza. Chi ha voglia di leggere introduzione e conclusioni può scaricare il pdf. L’idea è partita dall’icona del concilio di Gerusalemme, ricordate?

Mi sembra il momento di fare allora un breve bilancio.

Studiare a Gerusalemme ha un sapore speciale: i luoghi santi sono a pochi passi, scritture sono nate qui, il popolo ebraico, i primi cristiani, i padri della chiesa, le vicende storiche più importanti hanno avuto sempre la Terra Santa come protagonista. Oggi la Chiesa, mosaico di tante chiese, tradizioni, riti e lingue è ancora visibile tra le vie della città vecchia. Si tocca con mano con straordinaria attualità quello che si studia sui libri!

Intanto si vive accanto a questi due popoli che purtroppo sono ancora in conflitto e che a loro volta testimoniano la grande ricchezza delle loro tradizioni e della loro storia. Essi interpellano fortemente la verità della nostra fede e della nostra testimonianza.

A metà degli studi è arrivato anche un nuovo Papa, Papa Francesco, che ha ridato entusiasmo e freschezza alla chiesa. Tante cose che dice sulla importanza della lettura del Vangelo ogni giorno, del rapporto con i poveri, la centralità della messa quotidiana, la famiglia, io le ho sentite e masticate nella mia famiglia, “Le Famiglie della Visitazione”. Non posso nascondere che anche il Papa mi ha dato una bella spinta per andare avanti negli studi in vista di un futuro servizio alla Chiesa, secondo il suo esempio.

Ci sarebbero tante persone da ringraziare a partire da Lorenzo che mi ha sempre sostenuto e incoraggiato e dai frati francescani che mi hanno accolto e considerato fin da subito un loro fratello.

Ora vedremo il futuro cosa riserverà!

Ecco le foto dell’ultimo esame. C’è anche il mio caro amico Alberto Pari, con il quale ho condiviso il banco in questi anni (qui alcune immagini video del suo esame).

album picasa (20 foto)

19062015-DSC09459.jpg19062015-DSC09461.jpg19062015-DSC09465.jpg19062015-DSC09469.jpg
19062015-DSC09473.jpg19062015-DSC09477.jpg19062015-DSC09479.jpg19062015-DSC09481.jpg19062015-DSC09490.jpg19062015-DSC09491.jpg19062015-DSC09494.jpg
19062015-DSC09496.jpg19062015-DSC09502.jpg19062015-DSC09507.jpg19062015-DSC09514.jpg
19062015-DSC09519.jpg19062015-DSC09526.jpg19062015-DSC09529.jpg19062015-DSC09535.jpg19062015-DSC09538.jpg

In appendice, come ho fatto nei post degli altri anni, l’elenco alfabetico degli esami e dei professori di quest’anno. La palma di corso più interessante, appassionante e vivace è quello su S.Paolo di Buscemi!

  • Dogma: Antropologia teologica I e II A. Vítores
  • Dogma: Cristologia I e II L.D. Chrupcala
  • Dritto canonico: Popolo di Dio D. Jasztal
  • Esercitazione scritta
  • Liturgia: Anno liturgico e lit. ore E. Bermejo
  • Morale: Sociale e politica I-II W. S. Chomik
  • Orientalia: Archeologia cristiana G. Loche
  • Orientalia: Chiese orientali e ecumenismo D. Jasztal
  • Orientalia: Diritto orientale D. Jasztal
  • Orientalia: Islamismo B. Pirone
  • Scrittura: Corpo paolino I-II A.M. Buscemi
  • Scrittura: Vangeli sinottici I G. Bissoli
  • Scrittura: Vangeli sinottici II e Atti M. Luca
  • Seminario (Teologia dogmatica) R. Sidawi 

Tag:, , , ,

«

4 Comments

  1. congratulazioni!!! a te e anche ad Alberto. mi è piaciuto il tuo bilancio, ci devi aggiungere la ricchezza che è stata per persone come me la tua presenza a Gerusalemme, la tua disponibilità all’accoglienza e la condivisione dell’esperienza delle icone. anche se mi trovo in un ambiente privilegiato, l’isola di Patmos, provo molta nostalgia per altri inizi estate a Gerusalemme. grazie

  2. Era da un pò di tempo che non scrivevi sul blog e questo mi aveva un poco preoccupata, (per me che sono stata alcune volte in Terra Santa e ti ho incontrato una volta al Patriarcato è molto bello ricevere documentazione sugli avvenimenti di quella terra così martoriata ma cosi affascinante, partecipare alle celebrazioni importanti tramite le tue foto e i tuoi commenti, vedere luoghi che difficilmente potrei raggiungere con le tue escursioni) e ora apprendo Con grande gioia che hai raggiunto il traguardo che ti eri prefissato, congratulazioni, la Chiesa tutta esulta insieme alla tua Famiglia .
    Ti ricordo nella preghiera e ti saluto con affetto.
    Donatella (da CENTO fe)

  3. Carissimo Andrea,
    AUGURI!
    traguardo raggiunto a pieni voti! Congratulazioni! Ho appreso, il giorno seguente, dalle foto “dell’ ultimo album” ( come sai gia’… vi seguo con assiduità.
    Gioisco con te per questo momento importante, e ringrazio il Signore, perché, in un modo veramente “STRAORDINARIO”, mi ha fatto conoscere, delle persone veramente splendide : tu e Lorenzo.
    Ti ricordo nella preghiera
    sara

  4. grazie sara, donatela e lella!
    lella, le cose che dici sono verissime, ma forse non sono troppo legate alla scuola! Lascia Patmos e vieni a Gerusalemme!
    ricomincio a postare qualche articolo sul blog. restate collegati!

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.