Navigation Menu+

Pastori a sud di Hebron

Posted on 21 Luglio 2008 in Palestina-Israele | 0 comments

Sabato pomeriggio io e l’abuna abbiamo partecipato ad un viaggio organizzato dalla associazione israeliana Taayush a sud di Hebron. La meta della visita è stata un piccolo villaggio palestinese di pastori che vivono in grotte al confine con il deserto vicino alle colonie di Karmel e Ma’on.

E’ stato molto interessante conoscere questi amici israeliani che si battono per la difesa dei diritti umani  nei territori occupati. Hanno una grande determinazione. Lottano contro la violenza, l’arroganza e l’immunità dei coloni e l’indifferenza della società israeliana. Documentano, conoscono, accompagnano, visitano… tutti i sabati!


Visualizzazione ingrandita della mappa

Il pulmino, attraversando le belle colline tra betlemme e hebron e a sud di hebron, ci ha lasciati vicino all’insediamento chiamato Karmel. Abbiamo proseguito a piedi sotto un sole cocente per circa un’oretta fino alla collina dove abitano gli amici pastori. Lì abbiamo sostato un’altra oretta all’ombra della grotta, chiacchierando, mangiando hubez taabun. Poi per altre due orette abbondanti abbiamo accompagnato il gregge di pecore a pascolare, fin sotto l’insediamento.

E’ stato molto tranquillo. Il caso ha voluto che i coloni non ci abbiamo degnato di uno sguardo, forse perchè era sabato. Ho letto poi che una ragazza italiana poco distante da dove eravamo è stata arrestata mentre difendeva i pastori palestinesi. Leggete l’articolo!

Siamo rimasti fino al tramonto del sole. Poi, raggiunta la strada a piedi, abbiamo ripreso il pulmino per tornare  a Gerusalemme. Ecco il video della giornata:

Tag:

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.