Navigation Menu+

Preghiera Ecumenica e Festa serale -Giobba –

Posted on 16 Agosto 2006 in Chiesa in Terra Santa, Spiccioli di vita in Terra Santa | 0 comments

Mercoledì 16 agosto 2006
Lorenzo e i due fidanzati in visita sui tetti di Gerusalemme. Ci tornano anche il pomeriggio per il primo incontro ecumenico nella cattedrale copta sul tetto della basilica del santo sepolcro. Per quindici giorni ci si ritroverà in un luogo di culto sempre diverso per pregare insieme per la pace. Si comincia dagli egiziani e il Masotti prende i primi contatti con i monaci, notano infatti la sua fluente barba e lo scambiano per uno dei loro.

Io e Andrea invece siamo invitati da Josè e la Gra alla fiera internazionale di Gerusalemme che si svolge nella valle della Geenna di triste memoria. In effetti, all’inizio, sembra un girone infernale, l’unica cosa che ci interessa sembra essere il cibo. E’ tiste dirlo ma è così: ci gettiamo avidamente alla ricerca di qualcosa da mangiare, internazionale o no. Alla fine optiamo per una tortilla con della carne, Andrea consuma la sua in tre boccate, sembra sazio ma non ci giurerei perchè continua ad addocchiare quelle degli altri.

Lupus in fundo, come recita il proverbio della nostra Sara, grande concerto della cantante israeliana Nurit Galron (sosia della nostra Alessia) l’unica che io conosco. Ascoltate questo esempio di canto. Una Fiorella Mannoia locale. Sono in delirio, cerco accendini per agitare le fiamme, tipo tamarro, e in effetti la musica è molto bella, le parole le immaginiamo quasi tutte visto che canta in ebraico. Anche la Sofi e la Agustina, le due bimbe, sembrano gradire, non perdiamo neanche una canzone e dopo una foto ricordo del gruppo ci dirigiamo verso casa, ma domani si bissa! E VIENI !!!

GALLERIA FOTOGRAFICA

Tag:, , , ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.