Navigation Menu+

La rupe Tamrur e il wadi Boqeq

Posted on 31 Marzo 2014 in Tours | 1 comment

30032014-DSC05596

Un altro bel giro nel deserto dopo una settimana di lezioni, icona e patriarcato. Siamo tornati nella parte più a sud del Mar Morto. Eravamo in otto (maggioranza francesi): io, Marcelo, Roberto, Catherine, Anne Laure, Cécile, Corentin e Pierre Loup. Giornata magnifica, appena ventilata con sole primaverile.

Lungo la strada 31 che sale verso Arad, abbiamo abbandonato l’auto e siamo entrati verso la rupe Tamrur, bellissima. E da lì abbiamo proseguito percorrendo il wadi Boqeq fino ad Ein Boqeq, il grande complesso di alberghi super lusso sul mar Morto. Qui trovate le informazioni sul sentiero (in inglese).

ein-boqeq2mappa

 – mappa di google –

La camminata è facile, non troppo lunga, con un panorama mozzafiato. La discesa finale verso Ein Boqeq è un po’ ripida e sassosa. Quindi il giro è in complessivamente super consigliato, specialmente per il tuffo finale nel mar Morto che in questa zona è limpido, con spiaggia di sabbia… docce e spogliatoi gratis. Cerise sur le gâteau la birra fresca nel bar in riva al mare! Ecco le foto (censura per quelle al mare!):

album picasa (56 foto)

Response code is 404

 

Tag:, , , , , ,

«

1 Comment

  1. Troppo belli i vostri giri e io purtroppo non posso che accontentarmi delle foto bellissime! E meno male che almeno posso partecipare (per modo di dire) così! Un abbraccio Martina

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.