Navigation Menu+

Hebron: siete cristiani?

Posted on 29 Luglio 2009 in Palestina-Israele, Tours | 1 comment

Tomba dei Patriarchi a Hebron

Tomba dei Patriarchi a Hebron

Poteva capitare solo in uno dei posti più contesi e problematici della Terra Santa: Hebron, che come sapete è una delle città più antiche e importanti del medio oriente. Nell’edificio che vedete sopra nella foto sono custodite le tombe di Abramo, Sara, Giacobbe e Lia nella parte attualmente sotto il controllo ebraico, Isacco, Rebecca nella moschea mussulmana. Siamo andate a visitarle accompagnati da un’amica di Betlemme, Henriette, che frequentemente guida gruppi e amici nei luoghi santi.

E’ utile ripassare un po’ la storia dolorosissima di questo posto per capire come mai il mercato della città vecchia è oggi deserto, le saracinesche sono abbassate, cancelli, fili spinati, reti dividono strade e case; i piani superiori delle case arabe nei dintorni del centro storico non possono essere usate pena colpi di fucile e rappresaglie. Ci sono controlli strettissimi agli ingressi. Qui appunto ci hanno fatto questa strana domanda: siete cristiani? Essendo cristiani siamo potuti entrare  e visitare senza particolari problemi. Gli uni e gli altri invece possono entrare solo nelle loro rispettive zone.

Ho fatto un video. Abbiate pazienza, è un po’ lungo. Ma forse vi fa capire meglio quello che abbiamo visto e forse la tensione, il sospetto, l’esasperazione palpabili come in nessuna altra luogo.

Link al video su Youtube

Poi abbiamo proseguito il nostro tour con Henriette alla chiesa ortodossa, in un posto dove tradizionalmente si ricordano le querce di Mamre e dove ci abita l’unica famiglia cristiana di Hebron e un prete che, simpaticamente, visto che non eravamo ortodossi, non ci ha aperto la chiesa. Ci siamo accontentati di vedere una vecchia quercia ormai marcia tenuta in piedi da delle travi di ferro.

Dopo un ottimo pranzo in un ristorante locale siamo andati all’Herodium, dove io non ero mai stato. Molto suggestivo.

Eccovi alcune foto dall’album 

Tag:, ,

«

1 Comment

  1. mi è sembrato incredibie e bellissimi che siate tornati dopo tanto tempo, mi pare, a Hebron, luogo che ovviamente mi è carissimo, non c’è dubbio: ‘siete un gruppo in gamba’!!! fortunati e complimenti

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.