Navigation Menu+

“We are not criminals”

Posted on 15 Ottobre 2012 in Spiccioli di vita in Terra Santa | 0 comments

Protest against the new prison for refugees, Tel Aviv, Israel, 14.10.2012

Mi ha parecchio impressionato questo slogan gridato, ripetuto, replicato in coro tante volte dai (rifugiati) sudanesi a Tel Aviv. Metto le parentesi perchè appunto non sono tutti riconosciuti tali dal governo israeliano e nemmeno dall’agenzia dell’ONU che se ne occupa. La stessa scena, le foto, lo stesso slogan potremmo rivederlo anche in Italia e negli altri paesi ricchi, che addirittura ricevono il premio Nobel per la pace ma che fanno sentire, considerano o riducono a “criminali” i cittadini del terzo mondo che cercano una vita migliore. Le situazioni ovviamente sono complesse e articolate da meritare ben più di un semplice post da Gerusalemme. Resta comunque quel grido che arriva alle nostre orecchie! Guardatevi qualche secondo del video qui sotto e, se ne volete saperne di più leggete l’articolo di nenanews.

Video su Youtube

Tag:, , ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.