Navigation Menu+

In bici da Haifa a Cafarnao

Posted on 29 Luglio 2009 in Spiccioli di vita in Terra Santa, Tours | 2 comments

Lorenzo verso il Monte Tabor

Io e Lorenzo – non l’abuna ma il mio amico ex studente dei tempi gloriosi delle maestre pie che è venuto a trovarmi qui a Gerusalemme – abbiamo fatto un bel giro in bicicletta in Galilea. Giovedì pomeriggio siamo andati in autobus fino ad Haifa, caricando le bici nel bagagliaio a metà prezzo del biglietto. Dato che la stazione centrale è vicino al mare non abbiamo resistito e ci siamo fatti subito un bel bagno. Le suore di Haifa ci hanno ospitato per la notte.

Il secondo giorno l’abbiamo dedicato ad Acco. Visita approfondita della città, mangiata di pesce e spiaggia! Notte a Iblin, il paesino del famoso vescovo Elias Shaccour. La terza tappa è stata la più dura: salita a Nazareth, visita alla città con pranzo dai piccoli fratelli. Nel pomeriggio tappone dolomitico: il monte Tabor! Il caldazzo ci ha fatto penare parecchio. Poi siamo scesi fino al kibbuz Lavi, religioso, dove abbiamo dormito.

Domenica ultimo giorno dedicato al Lago: Tiberiade, Primato di Pietro, Cafarnao, messa con l’abouna, Martino, Fabrizio, Roberta, Massimo e Anna arrivati da Betania per raccoglierci con il pulmino delle suore. In tutto abbiamo fatto circa 120 Km di strada in bici. Ce la siamo presa comoda, un po’ per il caldo, un po’ per visitare i posti e goderci il mare.

Al ritorno siamo saliti sulle alture del Golan per visitare Gamla.

Ma ecco l’album

Tag:, , ,

«

2 Comments

  1. Ciao Andrea! Ti scrivo da Aviles, Asturias! Ti mando un mega saluto dalla Spagna!
    Mi piace molto il nuovo layout; appena tornero’ a casa me lo guardero’ per bene… Ciao ciao!

  2. Complimenti per il nuovo sito. Ho visto che ora “vai” con WordPress! E’ bello, molto pulito, mi piace.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.