Navigation Menu+

arabo, lezione con raia, visita di Abuna Sandro

Posted on 10 Novembre 2005 in Spiccioli di vita in Terra Santa | 0 comments

Giovedì 10 novembre 2005

Di ieri non ho scritto nulla. Giornata tranquilla. Studio intenso alla mattina interrotto solo dalla nostra azione da piromani sul mucchio di legna che Lorenzo aveva addocchiato nei giorni scorsi:

Le fiamme divampano velocissime. Il rogo durerà tre giorni e ci affumicherà tutta la casa!!! Ecco cosa rimane ora.

Lezione al pomeriggio di arabo classico. Dopo le studiate di questi giorni ci siamo presentati abbastanza preparati e il prof. se ne è accorto. Abbiamo incontrato Bobo di Ain Arik (segue un paio di corsi all’école il mercoledì). Si è assunto il ruolo di “incoraggiatore” sostenitore della nostra impresa di studio. Con email e telefonate ci sta vicino. Oggi ci ha portato un regalo da parte dei fratelli:

Il salterio arabo-italiano! Qui potete ascoltare l’audio del magnificat recitato da Abuna Sandro. Al più presto dovremo cominciare la liturgia delle ore in lingua….

Giovedì invece lezione alla mattina di arabo parlato. Ho fatto un piccolo straordinario video della lezione. Lorenzo però impone una censura. Lo devo un po’ “elaborare”. Quando è pronto lo metto in rete. Accontentatevi di questa foto:

Al pomeriggio appuntamento con Raia alle 13 30, per una lezione congiunta di italiano-ebraico. Luogo di incontro il famoso Ospice vicino alla città vecchia. Lei arriva alle 14 15!!!!! Problemi di traffico… A parte questo la lezione è utile Speriamo di continuare. Forse però cambieremo posto. Lei preferirebbe un bar…

Durante la lezione mi telefona Paolo Barabino, fratello di Montesole. E’ insieme a Sandro, pure fratello di Montesole da poco ordinato sacerdote, in Terra Santa per una visita di un mese. Ci vengono a trovare a Betania! Ci diamo appuntamento alle 17 a porta Erode per prendere il taxi collettivo insieme. Lorenzo ci accoglie a casa. Presentiamo loro le nostre carissime suore e diciamo il vespro nella loro cappella. A seguire ottima cena preparata da Lorenzo a base di penne al ragù buonissime. Chiacchierata e congedo alle 20 30. Tornano a casa (quartiere tedesco, nella strada verso betlemme) a piedi.

Siamo felicissimi di questa visita. Sandro ha incontrato oggi il patriarca e hanno parlato anche di noi.”Vedremo”.

Tag:, ,

«

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.